Viviamo in un paese pericoloso?

Dopo i fatti recenti sull’uccisione del rapper diciannovenne Nils Einar Grönberg con un colpo di pistola ravvicinato “a bruciapelo”, la Svezia si interroga sulla questione delle lotte fra bande.

Infatti solo nel 2021 ci sono stati più di 40 omicidi da colpi di arma da fuoco in tutto il territorio svedese in 273 episodi. Questa escalation preoccupa molto.

Tanti di noi italiani in Svezia si chiedono se la Svezia stia diventando un paese pericoloso per vivere, oppure, nonostante ciò, possa rimanere quella terra conosciuta in tutto il Mondo per la sua tranquillità.

Il problema fondamentale è che queste gang di ragazzi apparentemente innocue, specialmente nelle grandi città, combattono fra di loro anche con armi da fuoco per acquisire territori e per poter operare in modo malavitoso nel territorio stesso.

La Polizia svedese sta cercando da tempo di analizzare questi eventi per poterne ridurre l’impatto o addirittura evitarli. La polizia comunque conosce le zone dove avvengono i conflitti e potrebbe controllare le aree anche di notte in maniera efficace.

La politica svedese ha il dovere di rimediare a questo problema malavitoso perché è diritto di tutti i cittadini circolare in libertà senza pensare di essere raggiunto da una pallottola vagante da un momento all’altro.

La politica dovrebbe aiutare la Polizia a rendere più efficaci le azioni dei poliziotti stessi.

Negli ultimi anni sono aumentati gli stanziamenti economici per le forze di Polizia, ma sono ancora evidentemente insufficienti.

In questo paese non dovrebbe essere così semplice acquistare una pistola. Bisogna rendere impossibile il fatto di essere in possesso di un’arma senza una ragione.

È notizia di questi giorni che il Ministro dell´Interno svedese Mikael Damberg ha parlato di azioni contro queste bande con metodi di ricerche segrete da parte della polizia per poter prevenire ogni atto criminoso. Saranno usati tutti i mezzi necessari per poter colpire queste gang, come ad esempio intercettazioni o telecamere nascoste ben posizionate, nella maniera usata per prevenire atti di terrorismo.

Questi problemi vanno risolti sul nascere o inquineranno tutto l’ambiente sano che è stato creato fino ad oggi.

La sicurezza nelle nostre strade è un problema importante che va arginato e risolto.

Alessio Pini

Bild Av WikiaWic – Eget arbete, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=58968475