Visby e Pippi Calzelunghe, la bambina che ha conquistato il mondo.

Se in Italia, a molti bambini viene raccontata la storia di Pinocchio, un grande lascito di Collodi alla letteratura per ragazzi italiana, in Svezia si può dire che la maggior parte dei bambini ha sentito raccontarsi o ha letto le avventure di Pippilotta Viktualia Rullgardina Krusmynta Efraimsdotter Långstrump, conosciuta da tutti come Pippi Långstrump, in Italia Pippi Calzelunghe.

Pippi Calzelunghe è il personaggio più famoso di Astrid Lindgren, importantissima scrittrice, svedese del XX secolo.

Pippi Calzelunghe venne creata nel periodo in cui la figlia della Lindgren era malata di polmonite. Per allietare le giornate della figlia, la scrittrice le inventava delle storie. Un giorno le viene chiesto di creare una storia su Pippi Calzelunghe, ed il personaggio prese vita.

Un nome così strano non poteva che dar luogo a situazioni altrettanto particolari. Pippi Calzelunghe è una bambina fortissima, indipendente, di carattere ed economicamente (ha una borsa piena di monete d’oro), cosa più importante ragiona fuori dagli schemi. Di gran cuore, Pippi si batte per proteggere i più piccoli e si batte contro i luoghi comuni della società svedese del tempo.

Mentre il libro si era già fatto conoscere, fu negli anni ´70 che, con la serie televisiva, il fenomeno Pippi Calelunghe esplode in tutto il mondo.

Attraverso la serie (benché essa fosse girata anche in altri posti) , come anche nel libro, milioni di persone hanno potuto e possono tutt’ora conoscere Visby, la città in cui i racconti sono ambientati.

Visby è situata nell’isola di Gotland di cui ne è la città più importante. La città, di epoca medievale mostra tutta la sua bellezza soprattutto all’interno del “ringmuren”, la cinta muraria che racchiude il centro storico.

Proprio da quelle mura, nel primo episodio della serie tv, Pippi entra nella città a cavallo di “zietto”, il suo cavallo, per dirigersi verso Villa Villacolle, la sua, ormai celebre, casa, in cui al momento è stato allestito il museo del personaggio.

Patrimonio dell’Unesco come esempio di città nordica medievale ancora preservata, Visby fu molto fiorente grazie alla sua partecipazione alla lega anseatica, la lega di città commerciali che dominò i commerci del nord Europa tra il XII ed i XV secolo.

La città quindi oltre al turismo per la sua bellezza e la sua importanza storica, gode anche del turismo legato ai racconti di Astrid Lindgren.

Pippi è, per tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerla, un esempio di come alle volte bisogna cavarsela da soli e prendere la vita come un gioco, senza però dimenticarsi di quello che è veramente importante, ossia far valere i propri diritti e difendere quelli degli altri.

Valerio De Paolis

Foto di David Mark da Pixabay (veduta della cittá di Visby, che fa da sfondo alle avventure di Pippi Calzelunghe)