Il relitto della Äpplet è stato identificato.

Non è difficile trovare relitti di nave all’imboccatura per Stoccolma. Infatti era una pratica per impedire il passaggio del nemico. Questa volta, però, è stata ritrovata la Äpplet, una nave da guerra del XVII secolo, gemella del più noto e più sfortunato Vasa.

La nave è stata scoperta nel 2021, ma solo oggi arriva la conferma degli archeologi riguardo la sua identità. È stata identificata, soprattutto dai dettagli di costruzione, molto simili a quelle del Vasa anche se con qualche modifica, riportati dalle fonti e riscontrati sul relitto. Anche la datazione del legno corrisponde con l’epoca della costruzione del della nave.

Purtroppo, non avremo la possibilità di ammirarla in quanto dovrà rimanere sott’acqua. Almeno questo è quello che è stato detto oggi.

La parte inferiore della nave è in buone condizioni, considerati i più di 350 anni passati sommersa.

Il Re Gustavo Adolfo fece costruire 4 navi da guerra per mostrare la potenza svedese sul mar Baltico; il Vasa, l’Äpplet, la Kronan e la Scepter. L’Äpplet non prese parte a battaglie, ma venne usata durante la guerra dei 30 anni. Fu affondata nella zona di Vaxholm poiché invenduta.[1]

Gli archeologi non escludono di poter prendere alcune parti del relitto per la ricerca ma, come detto non sarà tirata fuori dall’acqua. 

Uno Qualunque

Photo of Kalmar läns museum – Kalmar läns museum, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=111923253


[1] https://www.svt.se/nyheter/inrikes/vasaskeppets-systerfartyg-funnet